archivi Categorie: Normative

Pubblici esercizi, ristorazione e turismo: ecco il nuovo contratto

Dopo una lunga e faticosa negoziazione, è stato firmato il primo Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti dei settori dei pubblici esercizi, della ristorazione collettiva e commerciale e del turismo.
Il nuovo contratto è stato firmato per la parte datoriale dai rappresentanti della Federazione italiana dei pubblici esercizi, di Angem, di Legacoop Produzione e Servizi, che rappresentano la quasi totalità delle imprese del settore. Per la parte sindacale è stato firmato dai rappresentanti di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.

Intrattenimenti musicali, novità dalla Siae

mercoledì live siae fipe

Novità per ottenere il Permesso/Certificato rilasciato dalla Società Italiana degli Autori ed Editori (Siae) a chi organizza intrattenimenti musicali. In prima battuta cambia il termine ultimo per la riconsegna del Programma Musicale che, in applicazione dell’art. 23 comma 1 del Decreto Legislativo n. 35/2017, è fissato entro 90 giorni dall’evento. Rimangono invece invariate le usuali scadenze previste per il pagamento dei compensi.

Tornano le limitazioni al traffico a Cesena

limitazioni al traffico

Tornano in vigore a Cesena le limitazioni al traffico dal 02 ottobre 2017: le misure per la qualità dell’aria sono previste nel Piano Aria Integrato della Regione Emilia Romagna.

Il Comune di Cesena ha emesso l’ordinanza relativa alle disposizioni per la qualità dell’aria nelle giornate dal Lunedì al Venerdì che resteranno in vigore fino al 31 marzo 2018.

Controllori e controllati, incontro per i pubblici esercizi

barista pubblici esercizi

Un convegno sulle visite ispettive nei pubblici esercizi, scaturito anche dalla non edificante vicenda dei controlli effettuati il 17 maggio in Alto Savio durante la giornata di festa del passaggio della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Bagno di Romagna. Il titolo è «Diritti e doveri dei controllori e dei controllati: il caso dei pubblici esercizi» e si tratterà di un utile momento di confronto tra gli esercenti in materia di verifiche ispettive inerenti la normativa sul lavoro, il Dvr e l’igiene alimentare, per approfondire e comprendere i principali aspetti legati alla quotidiana attività dei controllati.

Scatta l’ordinanza per prevenire la salmonella

uova crude

Fino al 30 settembre 2017 i locali pubblici di Cesena non potranno più servire né cibi contenenti  uova crude, né carni che non siano state cotte adeguatamente. Lo stabilisce un’ordinanza appena firmata dal sindaco che fornisce precise indicazioni in materia ai locali di ristorazione pubblica e collettiva (ristoranti, mense, self service, ecc.), agli alberghi e a tutti gli esercizi di ospitalità. Da un lato, infatti, l’ordinanza vieta la somministrazione di prodotti alimentari contenenti uova crude e non sottoposti, prima del consumo, a trattamento di cottura,  e dall’altro raccomanda l’adeguata cottura delle carni (con particolare attenzione per salami, salsicce, ecc).

Abbonamento Scf, proroga al 30 giugno per la musica d’ambiente

musica ambiente bar siae fipe

Grazie all’azione dei rappresentanti di Fipe Confcommercio, Scf –  società che gestisce la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ad artisti e produttori discografici, per l’utilizzo in pubblico di musica registrata – ha comunicato ufficialmente la proroga al 30 giugno 2017 del termine per il pagamento, tramite Mav inviato dalla Siae, dell’abbonamento per l’anno in corso dei diritti connessi.

Informazione turistica diffusa, nuovo avviso e corso di aggiornamento

piazza del popolo cesena

Lo scorso anno l’Amministrazione comunale di Cesena e le Associazioni di Categoria – tra cui la Confcommercio Cesenate – per favorire la promozione del patrimonio artistico, culturale e storico della città hanno avviato il progetto: “L’INFORMAZIONE TURISTICA DIFFUSA – I PUBBLICI ESERCIZI DI CESENA STRUMENTI DI INNOVAZIONE TURISTICA”, attraverso il quale, si intende favorire la creazione di punti d’informazione e accoglienza turistica all’interno dei pubblici esercizi della città, che operino come offerta informativa integrata al sistema istituzionale degli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) di Cesena.

Diritti Siae, il 24 marzo scade la proroga per il versamento

musica ambiente bar siae fipe

Il 24 marzo scade la proroga per il versamento dei Diritti Siae. Ricordiamo che è stato siglato un nuovo accordo tra la Siae e la Fipe, che va a sostituire il precedente datato 1963. Si tratta di un passaggio epocale, risultato di trattative non sempre semplici, che ha portato al cambiamento radicale dei criteri di determinazione dei compensi per la musica d’ambiente, di cui Fipe si ritiene soddisfatta.