Allergeni: nuove disposizione in materia di informazioni alimentare

Dal 13 dicembre gli esercenti saranno obbligati ad informare in forma scritta i propri consumatori sulla presenza di sostanze allergiche all\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'interno dei loro piatti Continua »

Il Corso di Formazione Abilitante per aprire un pubblico esercizio

Il Sab è un corso abilitante previsto dalla legislazione Emilia Romagna, necessario per farsi rilasciare una licenza da Pubblico esercizio o per realizzare un subentro e quindi opportuno per aprire un bar o un ristorante Continua »

Vuoi apire un pubblico esercizio?

Chi può aprire un pubblico esercizio e quali le norme e gli obblighi per poterlo fare. Tutto quello da sapere su www.lacasafuoricasa.it Continua »

 

HostMilano, 40 edizioni e non sentirle

immagine hostmilano

Quaranta edizioni e non sentirle, anzi sono tante le novità che attendono i visitatori dell’International Hospitality Exhibition (20-24 ottobre). Tutte nel segno di una experience rinnovata che prevede, nella girandola di stimoli sensoriali e momenti di conoscenza e approfondimento, alcune piccole attenzioni che renderanno la visita più piacevole ed efficace.

Sicurezza, ecco il questionario Confcommercio

sicurezza

La sicurezza è uno dei temi che Confcommercio tiene maggiormente presidiato. Riguarda tutti, cittadini e imprese. Il nostro osservatorio, già da alcuni anni, mira a tastare il polso sul senso di sicurezza territoriale. Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Forlì-Cesena, avvalendosi dell’osservatorio delle loro Associazioni territoriali, in collaborazione con Il Resto del Carlino, sta conducendo una ricerca su alcuni aspetti legati alla sicurezza.

Papa a Cesena, le attività rispondono presente!

Tenere aperte le attività, assicurare il servizio più ampio alla cittadinanza, collaborare con i promotori rispettando le indicazioni, onorare col lavoro la venuta del Papa a Cesena. Sono le indicazioni che Confcommercio cesenate sta fornendo alle imprese associate del commercio, turismo e dei servizi per far sì che l’evento della visita del pontefice Francesco abbia la miglior resa possibile.

Cesena, nuove attività diventano infopoint turistici

Cesena pubblici esercizi infopoint turistici

La rete dei pubblici esercizi che funge anche da infopoint turistici a Cesena si amplia. E tra le 17 attività, tra bar e ristoranti, che nel corso del 2017 hanno aderito al progetto – dopo le 49 dello scorso anno – ci sono anche diversi associati a Fipe Confcommercio Cesenate.

Papa Francesco a Cesena, cosa cambia per i pubblici esercizi

Papa Francesco a Cesena

Manca meno di un mese alla visita di Papa Francesco a Cesena, che si terra il 1 ottobre. La macchina organizzativa continua a lavorare e a prepararsi alla visita del Santo Padre che, per motivi di sicurezza, comporterà una serie di azioni per i pubblici esercizi e le attività situate lungo il percorso che Papa Bergoglio effettuerà.

Agosto, più pubblici esercizi aperti “per ferie”

bar pubblici esercizi cocktail

Agosto, vacanza mia non ti conosco. Secondo i dati della Fipe Confcommercio la maggior parte dei pubblici esercizi italiani non abbasserà le proprie saracinesche durante il mese che segna il picco della stagione turistica: resterà infatti aperto ben l’89% dei ristoranti e il 72,1% dei bar, percentuale che si pone in leggera crescita rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Lavorazione carni, corso con Federcarni e Iscom

lavorazione carne macellaio macelleriaIn un mondo del lavoro sempre più occasionale, apprendere delle maestranze professionalizzanti può aiutare il lavoratore a raggiungere obiettivi lavorativi più soddisfacenti. È infatti notizia di questi giorni che – a fronte di un alto tasso di disoccupazione – ci sono tante aziende che rimangono senza manodopera specializzata, perchè manca molto spesso da parte di chi si propone la conoscenza della mansioni da realizzare.

Convegno Fipe, successo di pubblico e contenuti

Pubblici esercizi Fipe

Successo di partecipazione e contenuti per il convegno Fipe organizzato presso la Sala Consiliare del Comune di Bagno di Romagna sul tema delle “Verifiche ispettive in materia di lavoro e di igiene alimentare” promosso da Confcommercio e Fipe – Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi.
Il controllo a tappeto effettuato dall’Ispettorato del Lavoro il giorno dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia ha lasciato malumore e disappunto per tempi e modi di svolgimento.
Lo avevano manifestato con le loro prese di posizione le Associazioni di categoria e lo stesso sindaco Marco Baccini.