archivi Categorie: Cosa succede in città

Fipe Confcommercio lancia Ristoacasa.net

La ristorazione ai tempi del coronavirus vede nel food delivery l’unica fonte di ricavi. Per questo motivo Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – ha sviluppato, con il supporto della startup pOsti, Ristoacasa.net, una vetrina digitale già attiva e a disposizione di tutti gli esercizi (ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie) che vorranno usufruirne per fornire agli utenti le informazioni necessarie alla richiesta del servizio di consegna a domicilio: telefono, indirizzo, sito internet, tipologia di cucina e fascia di prezzo.

Tippest “Insieme a Cesena”, il delivery fa boom

Con le consegne a domicilio la Pasqua è servita. È ormai il motto delle attività commerciali impegnate in queste settimane di emergenza nell’attività di delivery. Un servizio che in città, grazie all’iniziativa Tippest “Insieme a Cesena”, procede a gonfie vele rappresentando un vantaggio per artigiani e commercianti locali il cui ruolo si dimostra fondamentale in questi momenti di crisi. Il 24 marzo sulla piattaforma dedicata è stata pubblicata la prima lista di una cinquantina di attività che praticano consegne a domicilio a Cesena: si va dal ristorante al frutta e verdura, dal supermercato al gelataio, a tutti i servizi che si possono ricevere a domicilio.

Coronavirus e sostegno al reddito: la guida

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi con la collaborazione di Adapt – Associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e le relazioni industriali – ha realizzato una guida pratica che sintetizza le prestazioni di sostegno al reddito a disposizione delle imprese a seguito dell’emergenza Coronavirus.

 

Coronavirus, proroga pamenti Siae

Tariffe Siae 2020

La Direzione Generale della SIAE, anche su sollecitazione di Fipe Confcommercio, ha formalmente comunicato di aver assunto le seguenti decisioni per agevolare gli adempimenti in materia di diritti d’autore da parte degli esercenti dei pubblici esercizi.

Coronavirus e locazioni commerciali, cosa si può fare

I pubblici esercizi sono tra le categorie che, più di altre, stanno pagando il conto economico legato alle misure straordinarie per arginare la diffusione del coronavirus. Il governo, infatti, ha prima limitato e successivamente precluso la possibilità di operare da parte della stragrande maggioranza dei pubblici esercizi italiani.

Consegna a domicilio, impegno Fipe e The Fork

The Fork

TheFork, app numero uno in Europa per le prenotazioni on-line nei ristoranti, annuncia che per tutto il periodo dell’emergenza da COVID-19, attiverà sulla sua app e sul suo sito (www.thefork.it) la possibilità per i clienti di ordinare direttamente al ristorante e ricevere il cibo a domicilio.

Ristoranti e consegna a domicilio, come funziona

Food delivery

A partire dal 12 marzo 2020 il Governo ha disposto la chiusura delle attività di ristorazione consentendo la sola attività di consegna di cibo a domicilio nel rispetto delle garanzie di sicurezza sanitaria (DPCM 11 Marzo 2020).

Patrignani (Confcommercio Cesenate): “Vicini a bar e ristoranti”

Confcommercio cesenate (2.100 imprese associate nel comprensorio) è in prima linea, accanto alle imprese e ai cittadini, nella nostra comune emergenza contro il coronavirus.